Boxe, il baby prodigio Caparco campione italiano juniores

MACERATA CAMPANIA. Un giovane cittadino maceratese ha avuto l’onore di piazzarsi sul gradino più alto del podio nazionale di pugilato. Il sedicenne Nicola Caparco è risultato essere il miglior atleta italiano della categoria juniores (46 kg). Si tratta dell’ennesima conferma delle capacità organizzative e tecniche della Tifata Box del maestro Giuseppe Perugino, per il quale Caparco è tesserato. Le finali si sono tenute in occasione dello scorso fine settimana presso il Palazzetto Cavalli di Bronzo di Napoli.

 

caparco e peruginoCaparco e Perugino


 

Il nuovo talento boxistico nostrano ha superato per tre a zero nel primo match il rivale emiliano Armando Triuzzi. Nella seconda sfida ad avere la peggio è stato Simone Tusiano in rappresentanza della Puglia. Nell’incontro conclusivo il siciliano Livio Ignazio è stato costretto a soccombere. Si tratta di una grossa soddisfazione per l’intera comunità. Il sindaco Cioffi ha colto l’occasione per omaggiare l’atleta: ‘Il successo del giovane Nicola Caparco riempie d’orgoglio l’intera comunità. L’intera amministrazione si onora di aver un’eccellenza sportiva sul territorio. Questa affermazione rappresenta anche un segnale di speranza per i giovani della nostra terra, che hanno capacità e possibilità di emergere’.




Condividi