Scoperti a rubare al rione Acquaviva, bloccati 3 pregiudicati

CASERTA. Denunciati, A.A., 40enne, M.R., 22enne, F.B., 45enne, tutti napoletani, trovati in possesso da personale della Polizia di Stato di Caserta di attrezzi per lo scasso.  Sequestrati tre cacciaviti, una pinza ed uno “ spadino “ seghettato. Nel corso della notte, gli agenti della Squadra Volanti , durante i servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Caserta, per prevenire i furti nelle abitazioni, in viale Lincoln angolo via Acquaviva, hanno fermato i tre uomini.

polizi ce


A.A, è stato sorpreso in strada , poco distante dall’ auto con a bordo  M.R. ed F.B.ed alla vista della Volante ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo, ma è stato raggiunto e bloccato. Durante una perquisizione uno dei fermati ha lasciato cadere a terra uno spadino seghettato nel vano tentativo di disfarsene mentre  a bordo della vettura gli agenti hanno trovato  tre cacciaviti di vari modelli ed una  pinza.

I tre, tutti con numerosi precedenti penali per furto e droga, sono stati denunciati e nei loro confronti è stato adottato il provvedimento di Divieto di ritorno nel Comune di Caserta. Rimane sempre alta l’ attenzione per contrastare il fenomeno dei furti nelle abitazioni ed i furti di auto.




Condividi