Il Pd: revocate l’incarico all’architetto del bunker di Zagaria

CAPODRISE. In riferimento alle notizie sull’arresto dell’ Arch. Carmine Domenico NOCERA , accusato di concorso esterno in associazione camorristica per aver raso al suolo un vecchio immobile nel casertano e ricostruito una villetta con annesso bunker sotterraneo per proteggere la latitanza del boss dei Casalesi Michele ZAGARIA, egli viene  incaricato dall’Amministrazione CRESCENTE con determina n. 104 del 22/12/2014 a firma dell’ ing. Ernesto Palermiti,  a  redigere la V.A.S. ( Valutazione Ambientale Strategica ) nel quadro dell’approvazione del P.U.C. ( Piano Urbanistico Comunale ) per la modica cifra di 24.000,00 euro.

FOTO 14

Il P.D. di Capodrise chiede

al Commissario Prefettizio la REVOCA immediata dell’incarico e la relativa sospensione della parcella.

Nei prossimi giorni una delegazione del P.D. chiederà un incontro con il Commissario Prefettizio per sostenere la suddetta richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.