Materiale di scarto Fs in un terreno, nei guai i proprietari

SAN FELICE A CANCELLO. I Carabinieri della Stazione di Cancello, nel corso della mattinata, hanno effettuato un controllo  in un terreno sito in località “Uva Tosta” del Comune di San Felice a Cancello, di proprietà di tre privati, ove hanno accertato la presenza di circa 20 traversine in legno trattate con sostanza nociva denominata creosoto, utilizzate dalle Ferrovie dello Stato per la realizzazione dei binari.

cc smav


A seguito del controllo eseguito nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia ambientale, hanno deferito in stato di libertà i proprietari del terreno, tutti del luogo, ritenuti responsabili del reato di gestione di rifiuti non autorizzata. I militari dell’Arma, durante il controllo del materiale in questione, appurato che lo stesso rientrasse nella categoria dei rifiuti pericolosi speciali, lo hanno sottoposto a sequestro penale.




Condividi