Schiavone-Muzzoni, l’asse della camorra. TUTTI I NOMI DEGLI ARRESTATI

CASAL DI PRINCIPE. Un accordo stipulato tra tre famiglie del clan dei Casalesi che si sono consorziate dopo l’arresto dei boss, per gestire in armonia gli affari illeciti e in particolare dividere equamente i proventi di estorsioni e tangenti sugli appalti.

 

E’ quanto emerso dalle indagini dei carabinieri del Ros coordinate dalla Dda di Napoli, con il procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli e il pm Catello Maresca che ha portato all’esecuzione oggi di 19 ordinanze di custodia. Il nuovo sodalizio – come ha spiegato il procuratore Giovanni Colangelo – aveva costituito una sorta di joint venture per ripartire i proventi e assicurare il mantenimento dei boss detenuti. L’alleanza ha riguardato il vecchio gruppo Schiavone e le famiglie di Sessa Aurunca e Mondragone che un tempo ricoprivano ruoli di secondo piano. L’accordo, come ha sottolineato Colangelo, è servito “per evitare un vuoto di potere che avrebbe potuto provocare una conflittualità”.

 


L’intesa tra i gruppi Venosa, Zagaria, Iovine e Bidognetti prevedeva una gestione unitaria delle casse del clan. I particolari sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i vertici del Ros: il generale Giuseppe Giovenale, il vice comandante colonnello Roberto Pugnetti e il colonnello Giovanni Fabi del Ros di Napoli. Dalle indagini è emersa anche l’intimidazione ai danni di un affiliato, Massimo Alfiero, al quale un parente “sequestrò i due figli per impedire che collaborasse con la giustizia”.

 

Una intimidazione che ottenne il risultato sperato: Alfiero, infatti, decise di non collaborare più e i bambini furono restituiti alla mogli.

 

TUTTI I NOMI DEGLI ARRESTATI

BALDASCINI Antonio 1961
BORRATA Salvatore 1959
BORRATA Vincenzo 1969
BORTONE Andrea 1978
CRISTIANO Aldo 1954
DELLA CORTE Vincenzo 1955
DELLA VALLE Tommaso 1963
DI LEONE Americo 1970
DI MEO Carlo 1954
GALLO Vincenzo 1965
IAIUNESE Carmine 1978
IOVINE Giuseppe 1985
PANARO Nicola 1957
PATALANO Antonio Ettore 1975
RECCIA Renato 1955
SCHIAVONE Carmine 1983
SORRENTINO Gennaro 1958
VELLUCCI Giuseppe 1962

 




Condividi