Lite fuori la scuola a Crisci, ferita anche una seconda donna

ARIENZO. Due giorni fa nei pressi della scuola elementare Crisci nell’omonima frazione, così come abbiamo pubblicato già ieri, c’è stata la tremenda lite tra una coppia di giovani coniugi in fase di separazione.

Un fatto che ha destato molto scalpore in paese in virtù del fatto che la donna, ma anche la sorella, sono state costrette a cure mediche per via della tracotanza dell’ormai ex marito.

Entrambe infatti sono state trasportate in ospedale, ma non solo perché hanno poi anche denunciato l’aggressore.


Il suddetto dopo averle malmenate si è dileguato dopo l’arrivo del suocero che, avvertito da una delle figlie è piombato nel piazzale antistante la scuola.

L’uomo per indurre l’ex genero a mollare la presa ha impugnato una sega elettrica, accendendola, spaventando anche i genitori degli alunni che attendevano all’uscita del plesso, ma dopo pochi istanti ha nuovamente riposto l’arnese all’interno del cofano e ha chiamato la polizia.

Una storia piuttosto difficile, soprattutto per la donna vittima della violenza dell’ex marito, il quale non è nuovo purtroppo a questo genere di episodi.




Condividi