Maradona invia una lettera di scuse a Sarri dopo le critiche iniziali

SPORT. Alla fine sono arrivate le scuse di Maradona a Sarri. All`indomani del pareggio di Empoli l’argentino disse in una intervista televisiva: “Con Sarri il Napoli non sarà mai una grande squadra”.

 

Adesso, dopo 11 vittorie in 13 gare, per il Pibe de Oro è arrivato il momento di tornare sui suoi passi. Attraverso i suoi avvocati, Maradona ha fatto recapitare a Sarri una lettera di scuse. Lo stesso Sarri che, dal canto suo, aveva subito `accettato` le critiche di Maradona: “È stato e resterà il mio idolo, uno come lui può dire quello che che vuole”. Nella missiva da Dubai, anche l’incoronazione di Gonzalo Higuain: “È il mio erede, sono sicuro che con lui il Napoli arriverà lontano. Farà la storia in maglia azzurra”.


maradona

 

Il Pibe de Oro bacchettò l’ex tecnico dell’Empoli proprio dopo il pareggio in Toscana: era un momento difficile per il Napoli che in campionato aveva raccolto appena due punti in tre gare. Poi il giovedì successivo dalla partita con il Bruges, stravinta per 5-0, partì la rinascita degli azzurri che non si sono mai fermati. Nessuna sconfitta nelle restanti 13 partite, con due soli pareggi: gli 0-0 con Carpi e Genoa in trasferta.




Condividi