Agente morto in un incidente, l’ultimo saluto a Carlo D’Agostino

CARINOLA. Comunità in lutto per Carlo D’Agostino, l’agente di polizia penitenziaria morto drammaticamente nella notte tra sabato e domenica in un incidente stradale in Toscana.

 

Nel pomeriggio di ieri nella chiesa di Casanuova a Carinola amici e parenti hanno dato in un clima di profondo dolore l’ultimo saluto a Carlo. La salma dell’agente ha fatto ritorno nella notte tra domenica e lunedì nella sua terra natìa dove si sono svolti i funerali. L’uomo lascia la moglie Angelina ed una figlia.


Carlo D'Agostino
Carlo D’Agostino

Carlo era attualmente in servizio come agente penitenziario a Velletri, in provincia di Roma. L’uomo stava raggiungendo, in sella a uno Yamaha T-Max, la sua famiglia in Toscana, dove la moglie si era appena trasferita con la figlia per un incarico temporaneo in una scuola di Firenze. Cordoglio è stato espresso anche dai colleghi e dai sindacati di polizia.




Condividi