Casse vuote, il Comune ricorre a sponsor per rifare la segnaletica

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Per una rinnovata segnaletica stradale e per garantire una maggiore incolumità ai pedoni, il comune ricorre a sponsor esterni per il finanziamento e la realizzazione della campagna sulla sicurezza stradale.
Un provvedimento in tal senso è stato sottoscritto dal dirigente – comandante il corpo della Polizia Locale, Salvatore Schiavone che ha approvato un avviso pubblico per la ricerca di sponsor tecnici per la realizzazione di segnaletica verticale con dispositivi luminosi a salvaguardia dei pedoni su quattro attraversamenti pedonali ubicati in varie zone della città. L’operazione dovrà essere a costo zero per l’ente e dovrà coinvolgere sponsor che vorranno finanziare l’iniziativa.
comune smccv

Ovviamente, il progetto è quanto mai lodevole e occorrerebbero almeno altri due interventi prioritari per la buona riuscita dell’iniziativa. Innanzitutto occorre rifare tutte le strisce pedonali esistenti in città e, poi, allertare i vigili ad intervenire presso tutti gli automobilisti che nei pressi delle strisce per i pedoni non danno loro la precedenza. Solo in questi casi l’iniziativa potrà raggiungere gli scopi prefissati ed il ricorso a sponsor esterni potrà avere una sua valenza, così come verificatosi con alcune aiuole comunali che sono state adottate da privati in cambio di cartelli pubblicitari. Ed in questo caso il binomio pubblico – privato sembra aver funzionato.
                                                                                                                                                       ANTONIO TAGLIACOZZI



Condividi