Rapina al supermercato, spari per mettere in fuga i banditi

ORTA DI ATELLA. Sono stati attimi di terrore per addetti e clienti di un supermarket di Orta di Atella, ma alla fine, per fortuna, tutto è andato per il meglio.

 

Nessun ferito e neanche un euro preso dalla cassa: è questo il bilancio di un’irruzione che poteva avere conseguenze drammatiche. Teatro del raid il negozio “Pulito al massimo”, sito in via Canapa ad Orta di Atella. Il tentativo di rapina è avvenuto sabato, pochi minuti prima dell’orario di chiusura, sotto gli occhi di decine di clienti.

 

Ad agire sono stati due banditi, giunti nell’attività commerciale in sella ad uno scooter. Quando hanno fatto irruzione nel negozio avevano il volto coperto dal casco integrale ed erano armati di pistola. Uno dei due ha puntato il revolver contro la cassiera chiedendo di consegnare ciò che c’era nel registratore.


 

PULITO AL MASSIMO RAPINA

 

I rapinatori non avevano fatto i conti con un agente del commissariato di Aversa libero dal servizio. Con grande sangue freddo l’uomo ha esploso un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. Spaventati dal proiettile, i malviventi sono scappati a mani vuote. Le forze dell’ordine hanno acquisito le immagini delle telecamere del negozio.




Condividi