Elezioni, Filippo Battista entra nella lista “Futuro per San Marcellino”

SAN MARCELLINO. Nella serata di venerdì 20 novembre, anche Filippo Battista ha reso ufficiale la sua candidatura tra le fila di “Futuro per San Marcellino”. Per il 43enne, originario di San Marcellino e alla prima sua esperienza politica, si tratta di una scelta fortemente voluta dopo anni di attesa.

 

“La decisione di sostenere e portare avanti gli ideali del candidato sindaco Luigi De Cristofaro scaturisce dall’esperienza maturata politicamente negli anni che mi hanno visto vivere attivamente nel sociale. Ricopro due ruoli principali, ovvero sono presidente di associazione venatoria ‘FIDC’ (Federazione Italiana di caccia e ambiente), inoltre sono consigliere provinciale ‘Federcaccia’.

 

Il mio lavoro mi porta ad essere vicino alla gente, alle loro problematiche, e credo che un’amministrazione seria debba porsi questo obiettivo per essere realmente funzionale al bene pubblico. Bisogna apportare dei cambiamenti seri nel ramo ambientale, quello che è profondamente in difficoltà. L’ho detto in piazza più volte, oltre alla viabilità, l’illuminazione e la pubblica istruzione, è questo il principale punto sul quale bisogna intervenire immediatamente”.


battista per san marcellino

Il vero punto di forza della lista? “La coesione tra i membri e la voglia di navigare verso un’unica meta. Luigi è una persona limpida, splendida, sicura, sempre attenta alle difficoltà di tutti i cittadini. Non ha avuto bisogno di convincermi, mi sono ritrovato subito nella sua figura. I giovani? Si possono aiutare dando loro opportunità di aprire start-up, di avere punti di riferimento seri e persone altamente qualificate a cui  rivolgersi. La nostra lista, rispetto alle altre che potrebbero concorrere, pone le sue fondamenta su volti totalmente nuovi. E’ un’associazione politica che ispira fiducia”.




Condividi