Cantù supera Caserta sul parquet e la aggancia in classifica

CASERTA. L’Acqua Vita Snella Cantù passa a Caserta al termine di una partita ben giocata nei momenti decisivi. Hodge è il top-scorer dei lombardi, mentre per la Pasta Reggia il play Siva è croce e delizia: fondamentale nei primi tre quarti, negli ultimi 10′ è poco lucido e commette errori banali.

 

Pronti via, Gaddefors realizza i primi quattro punti per Caserta, Cantù risponde con Abass Abass e Ross. Le due squadre si affrontano a ritmi alti, cercando la penetrazione più che il tiro dal perimetro; si gioca punto a punto con i lombardi che nel finale riescono a essere più efficaci sotto i tabelloni e chiudono sul +1 (17-16).

 

In avvio di secondo quarto coach Dell’Agnello si affida al doppio play, con Siva e Giuri sul parquet, e Caserta vola dalla lunga trovando quattro bombe nei primi minuti con Downs, Cinciarini (2 triple) e lo stesso Siva. Cantù tira male, e la Pasta Reggia tocca a metà tempo il massimo vantaggio (36-27); la Juve però si rilassa e subisce la rimonta canturina firmata da Hodge. Siva a pochi secondi dalla sirena realizza la tripla del +4 (44-40), ma Ross usufruisce di tre liberi per un fallo subito sul tiro dalla lunga e riporta Cantù a meno di un possesso. Si chiude sul 44-43 per i locali.

 

dellagnello baioni

 


Ritmi blandi al rientro dopo l’intervallo lungo, con Hodge che con un gioco da tre – penetrazione più libero – firma il sorpasso (48-46). Applausi per Hunt, autore di uno spettacolare alley oop ma Cantù tiene il vantaggio, seppur minimo (59-58), a fine frazione. Emozioni nell’ultimo quarto: i ragazzi di Corbani accelerano con le triple di Heslip, Downs riporta sotto Caserta, Bobby Jones sbaglia il libero della parità a 23 secondi dalla fine, Cinciarini la tripla della vittoria; Cantù si porta sul +4 ed espugna il Palamaggiò.

SERIE A – 8^ GIORNATA –

22/11 Grissin Bon Reggio Emilia – Dolomiti Energia Trentino 69-65 EA7 Emporio Armani Milano – Umana Reyer Venezia 87-65 Openjobmetis Varese – Obiettivo Lavoro Bologna 82-75 Sidigas Avellino – Enel Brindisi 83-81 DTS Manital Torino – Betaland Capo d’Orlando 69-71 Pasta Reggia Caserta – Acqua Vitasnella Cantu’ 71-73 Banco di Sardegna Sassari – Consultinvest Pesaro (23/11) Vanoli Cremona – Giorgio Tesi Group Pistoia (23/11)

CLASSIFICA: Milano, Pistoia 12 punti; Venezia, Trento, Reggio Emilia 10; Brindisi, Capo d’Orlando, Cremona, Varese, Sassari 8; Cantu’, Avellino, Caserta 6; Torino, Pesaro, Bologna 4.

PROSSIMO TURNO – 9^ GIORNATA – 29/11 Dolomiti Energia Trentino – Manital Torino (28/11) Obiettivo Lavoro Bologna – Sidigas Avellino (28/11) Enel Brindisi – Openjobmetis Varese Umana Reyer Venezia – Pasta ReggiaCaserta Giorgio Tesi Group Pistoia – Grissin Bon Reggio Emilia Acqua Vitasnella Cantu’ – EA7 Emporio Armani Milano Betaland Capo d’Orlando – Banco di Sardegna Sassari (30/11) Consultinvest Pesaro – Vanoli Cremona




Condividi