Commercianti sul lastrico per l’Appia: scatta la colletta

SANTA MARIA A VICO. Commercianti sul piede di guerra a Santa Maria a Vico, soprattutto nella zona centrale del paese, quella dell’Appia Antica, dove sono in essere dei lavori di rifacimento totali (strada e marciapiedi) che di fatto una bloccato mezza città.

Una situazione davvero insostenibile che ha portato un gruppo di esercenti a fare colletta per acquistare una serie di cartelli stradali con i quali si indica agli automobilisti come arrivare al centro.

vico1I cartelli sono stati posizionati in 2 punti sull’Appia e si rivolgono a coloro che non conoscono con esatta precisione cosa sta accadendo in paese e quindi rischiano con l’auto di arrivare a tutt’altra parte.

I commercianti hanno speso 11 euro a cranio per acquistare questi cartelli.


vico2Eppure in molti si attendevano un interesse maggiore da parte degli amministratori, proprio su questa problematica, in modo da trovare delle soluzioni tampone e non penalizzare eccessivamente alcuni commercianti che sono a tutti gli effetti tagliati fuori.

vicoQuello dei lavori in questa zona centrale della città è uno dei problemi più dibattuti, l’ex assessore Iaia ha addirittura messo in campo un paragone pesante, sostenendo che Santa Maria a Vico sembra Beirut.

Certo è che a ridosso del Natale in tanti sono penalizzati ed infatti si discute anche sui tempi di questi lavori che rischiano di mettere in difficoltà alcuni esercizi commerciali.




Condividi