Plesso di Musicile, scatta l’interpellanza della minoranza

 

PORTICO DI CASERTA. La minoranza consiliare di Portico di Caserta (Gravina, D’Albore, Oliviero) ha presentato un numero importante di interpellanze.

Tra queste anche una sul plesso di Musicile, eccola:

 

  • In riferimento alla nuova aula realizzata nel plesso scolastico di Musicile relativamente alla scuola primaria di primo grado si chiede:
  • Se il numero di alunni che l’aula può ospitare e la sussistenza delle superfici minime previste dalla normativa vigente in materia per alunno presente in classe, siano conformi al D.M. 18.12.1975;
  • Se il rapporto delle superfici aero-illuminanti rispetta il D.M. 18.12.1975;
  • Se sono stati aggiornati i piani di evacuazione dopo la realizzazione della nuova aula con la verifica di conformità alla normativa vigente in materia;
  • Se l’attuale numero di wc presenti all’interno dell’istituto garantisce la dotazione minima necessaria in rapporto al numero degli alunni presenti in virtù della realizzazione della nuova classe;
  • Se è stata redatta certificazione di collaudo delle opere realizzate;
  • Se l’ASL ha rilasciato le previste autorizzazioni di competenza.

 

  • In riferimento all’ingresso pedonale realizzato sul parcheggio retrostante il plesso scolastico di via Diaz, si chiede:
  • Se è stata effettuata la verifica dell’idoneità dei materiali utilizzati per la realizzazione sia del cancello che della pensilina di copertura del nuovo ingresso;
  • Se è stata rilasciata certificazione circa l’assenza o meno di pericoli lungo il percorso per il raggiungimento dell’ingresso dell’edificio, così come previsto dal D. Lgs 81/2008;
  • Se è stata certificata, in termini di sicurezza e di incolumità degli alunni, la soluzione di utilizzare una delle uscite di sicurezza di un’aula, come ingresso degli alunni in caso di pioggia;
  • Se è stata redatta certificazione di collaudo delle opere realizzate;
  • Se l’ASL ha rilasciato le previste autorizzazioni di competenza.



Condividi