Provano a corrompere i carabinieri durante un controllo, 3 arresti

VILLA LITERNO/SANTA MARIA CAPUA VETERE. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in Villa Literno (ce), hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per istigazione alla corruzione, di tre cittadini di origine cinese residenti a Santa Maria Capua Vetere (CE).

 

I militari dell’Arma, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, hanno fermato il mezzo con a bordo i tre, due uomini ed una donna, i quali, al fine di eludere gli accertamenti hanno offerto ai carabinieri la somma in contanti di euro 150,00. Le immediate verifiche hanno portato ad accertare che il conducente si trovava alla guida senza patente e con certificato di assicurazione falso. Autovettura, documenti e denaro sono stati sottoposti a sequestro.


 

carabinieri casal di principe

 

Gli arrestati, sono stati accompagnati presso l’abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare in attesa del giudizio direttissimo come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.




Condividi