Elezioni, il sommo Gadola lancia la sfida

RECALEIl sommo baronetto di Recale prova a sondare il terreno parlando con i suoi concittadini sulle questioni che attanagliano il comune. Sicurezza e welfare, urbanistica e ambiente, lavoro e prospettive.

Insomma il programma di governo per la città è ricco di buoni propositi cui l’avvocato Arnaldo Gadola  vuole rappresentare nella difficile battaglia delle prossime amministrative senza se e senza ma.

GADOLA ARNBALDO“Desidero portare la mia esperienza di professionista al servizio dei miei concittadini, risolvere i tanti problemi che l’attuale amministrazione non ha saputo risolvere e innanzitutto creare le condizioni per un ricambio generazione della politica recalese”.


Una dichiarazione, questa, che scandisce il tempo e l’azione senza esitazione. È determinato il baronetto Gadola nel volere affrontare la prossima sfida non temendo nessuno. Il punto cruciale ora, però, è trovare una squadra che supporti Gadola.

Trovare forze giovani che con lui possano costruire liste civiche rappresentative di tutte le istanze e le diversità culturali e politiche. Iniziare un cambiamento radicale nella gestione della cosa pubblica per cui non ci si possa più lamentare della mancanza di vigili urbani, dei dissesti del cimitero, dei pochi spazi urbani per gli anziani e i bambini, dei servizi scolasti inefficienti e così via (…).

 




Condividi