L’associazione Calcagno dona 7 televisori agli anziani dell’ospedale

SANTA MARIA A VICO. L’Associazione Antonio Calcagno ha raggiunto un grande altro obiettivo

Il sodalizio vicano è riuscito a  donare ben 7 televisori al reparto di lungodegenza dell’ospedale di San Felice a Cancello, grazie al ricavato della annuale cena di beneficenza, tenutasi lo scorso 3 luglio.

“Un piccolo traguardo, non il primo e sicuramente neanche l’ultimo, che come sempre ci riempie di gioia e ci ricorda allo stesso tempo il vostro continuo sostegno”.

Fanno sapere dall’associazione.

Erano presenti Giuseppe e Rosa Calcagno, Angela Cangiano (per l’associazione), dott. Francesco Marotta e caposala Piscitelli Vincenza (per l’ospedale).


Francesco Marotta ha detto: «Grazie ai ragazzi dell’associazione. La loro è un’iniziativa notevole e gradita, anche dai pazienti che ora possono intrattenersi con maggiore serenità. Prima avevamo un solo televisore nella sala relax in comune, ore ce n’è uno per stanza ed è importante per i pazienti allettati che difficilmente possono andare da soli in sala relax».
Angela Cangiano ha aggiunto: «E’ stata una grande emozione entrare nel reparto ed incrociare gli occhi dei pazienti, nei quali si vedevano stupore e felicità. Dobbiamo continuare in queste iniziative, lavorando prima per il nostro territorio per poi allargare gli orizzonti. Quanto fatto oggi è motivo d’orgoglio ed il grazie è per tutti i ragazzi dell’associazione che lavorano per raccogliere le donazioni: senza di loro nulla di quanto facciamo sarebbe possibile».

“Quello che facciamo è soltanto una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”

 




Condividi