Rapine, 36enne irreperibile acciuffato da parenti

AVERSA. La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Luigi PALMIGIANO, 36 enne di Aversa, pregiudicato, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dovendo scontare un cumulo  pene di cinque anni, sei mesi e venticinque giorni di reclusione per due rapine pluriaggravate, due  furti pluriaggravati e per evasione dagli arresti domiciliari, reati commessi in epoche diverse.


Ieri, dopo serrate ricerche, gli agenti del Commissariato di P.S. di Aversa, a Casaluce (CE), hanno rintracciato ed arrestato l’ uomo, presso l’ abitazione di alcuni familiari ove aveva trovato rifugio nel vano tentativo di sottrarsi all’ arresto.

Luigi PALMIGIANO è stato condotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.




Condividi