Riciclaggio di auto, una 57enne denunciata. Sequestrato capannone

SAN FELICE A CANCELLO/MADDALONI. I Carabinieri della stazione di Cancello, in Maddaloni, hanno deferito, in stato di libertà ,una cinquantaseienne di San Felice a Cancello ritenuta responsabile di ricettazione e riciclaggio poiché, all’interno di un capannone di sua proprietà sito in Maddaloni, via Grotticella, custodiva un’autovettura e 7 carcasse di altri mezzi tutti di provenienza furtiva. Inoltre, all’interno del locale i militari dell’Arma a seguito di perquisizione hanno rinvenuto numerose centraline decodificate e vari attrezzi utilizzati per lo smontaggio delle auto.


rrrL’intero capannone, munito di pareti insonorizzate, è stato sottoposto a sequestro.  Indagini in corso da parte dei Carabinieri, volte all’identificazione del gruppo malavitoso dedito all’attività illecita di ricettazione e riciclaggio dei veicoli asportati nelle province di Napoli e Caserta.




Condividi