“Iniziativa meridionale” e “svolta popolare” insieme alle elezioni

SANTA MARIA CAPUA VETERE. In vista delle imminenti elezioni municipali, nasce nella città del foro l’area moderata: Salvatore Mastroianni, Arturo Bolognese e Paolo De Riso, in rappresentanza delle associazioni da loro portate avanti nella città del Foro, rispettivamente ‘ora’, “Iniziativa meridionale” e “Svolta popolare”, danno vita ad un progetto civico comune e ampio.
“Visto il complicato e confuso momento politico sammaritano e, soprattutto, nella consapevole certezza di aver affrontato sempre insieme la difficile, e purtroppo spesso isolata, fase di opposizione alla passata disastrosa compagine amministrativa, i soggetti politici civici di ispirazione Moderata “ora”,

“Iniziativa meridionale” e “svolta popolare”, evidenziano l’intenzione di continuare a condividere scelte politiche ed elettorali anche in vista delle prossime elezioni sammaritane. Tale esigenza scaturisce soprattutto dalla evidente necessità di voler continuare a contare su soggetti politici che hanno già dato, e in tempi non sospetti, ampia dimostrazione di essere dotati di una affidabilità consolidata, con una solida esperienza maturata sul campo, anche quando questo ha significato mantenere alta la bandiera dell’opposizione senza, al contrario, ricercare facili ed opportunistici trasformismi.
Tali presupposti rappresentano i basilari fattori propedeudici ad aprire un confronto costruttivo con tutte quelle forze politiche e sociali sammaritane che intendono discutere di contenuti concreti, di azioni da mettere in campo, di priorità programmatiche e non di mere questioni di ordine personale, che vista la situazione cittadina lasciano il tempo che trovano rispetto alle tante problematiche sammaritane. Esperienza e competenza amministrativa; affidabilità e passione politica: questi sono i semplici ingredienti sui quali costruire un’ampia e plurale coalizione moderata che abbia l’ambiziosa intenzione di goverare la nostra città”.



Condividi