Alfano: Ncd punta su Aversa. Il ricordo di Sagliocco

AVERSA. “Ad Aversa partiremo da Ncd per aggregare al centro dialogando con quanti vogliono lavorare per il bene della città”.

A dirlo è Gioacchino Alfano, sottosegretario alla Difesa e coordinatore regionale in Campania del Nuovo Centrodestra, in un incontro ieri ad Aversa presso la Casa della Cultura. Il sottosegretario ha anche ricordato la memoria del sindaco e dirigente provinciale di Ncd e già consigliere regionale Giuseppe Sagliocco che è venuto a mancare qualche giorno fa.

In sala erano presenti anche i familiari di Sagliocco. “Il nostro obiettivo – ha concluso – è dare il massimo per i cittadini di Aversa con un progetto è attraente e che diventerà il più forte. Ora è arrivato il momento di parlare di più del territorio senza subire alcun diktat nazionale”.


C’è stato anche un momento di commozione durante l’incontro, proprio quando Gioacchino Alfano ha ricordato la memoria dell’ex sindaco di Aversa, scomparso pochi giorni fa.

Questo è quanto emerse alcuni giorni fa nel corso di una riunione di NCD

“A Caserta, infatti, così come in altre città, lo schema delle vecchie coalizioni è definitivamente saltato. Inoltre è una città storicamente moderata dove non si può lasciare spazio agli estremismi che non rappresenterebbero le esigenze dei cittadini. A breve convocheremo le forze moderate in un incontro con il coordinatore regionale Gioacchino Alfano per verificare la loro disponibilità a intraprendere questo percorso”. Così in una nota la dirigenza di Ncd-Campania Popolare.

NCD




Condividi