Orrore nel Casertano, scoperti 7 cadaveri





MATESE. Indaga la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere sul misterioso ritrovamento effettuato questa mattina dagli agenti della polizia municipale di Alife che ha trovato in grossi sacchi neri sette cadaveri.

Si tratta di resti umani molto datati. La scoperta è stata fatta nel vecchio cimitero di Alife dopo una segnalazione da parte dei cittadini agli uffici comunali. Del caso è stata informata anche la Procura sammaritana. Sul posto è giunto il pubblico ministero che potrebbe ora disporre il sequestro dei resti per successive analisi.

L'articolo continua




_______Guarda il Video _________

I cadaveri, in avanzato di decomposizione, erano abbandonati in buste di plastica sistemate all’interno di un container. Tra i resti è stato individuato anche lo scheletro di un bambino.  Le indagini sono già partite con l’ausilio anche dei tecnici comunali.

_______Guarda il Video _________
Condividi