Carambola nella zona Asi, centauro ferito




TEVEROLA/AVERSA. Quella di ieri è stata davvero una brutta giornata sul fronte della sicurezza stradale per Teverola. Poco prima dell’incidente mortale che è costato la vita a un 52enne di Aversa un altro schianto è avvenuto in un’altra zona della città. Per fortuna il bilancio è meno grave anche se si è temuto il peggio.

Un 25enne è rimasto ferito nella collisione avvenuta a pochi metri dall’imbocco per l’Appia. Il giovane era in sella al suo scooter quando si è scontrato con una vettura che procedeva nell’altra direzione di marcia. Nella carambola sono rimaste coinvolte anche altre due vetture: gli automobilisti, nonostante un improvviso tentativo di frenata non sono riusciti, ad evitare l’impatto.




Il centauro è dovuto ricorrere alle cure dei medici ed è stato trasferito al pronto soccorso del Moscati di Aversa dove è stato sottoposto ad alcuni accertamenti. Le sue condizioni non sono gravi. Poco dopo nel nosocomio di via Gramsci sono arrivati anche altri feriti da incidenti, tra di loro anche il 52enne investito da una Fiat Grande Punto all’altezza di via Roma, sempre a Teverola.

Al suo arrivo al pronto soccorso c’erano purtroppo anche due gruppi di giovani che si sono presi a botte mentre attendevano di essere visitati a seguito di un incidente. Dall’emergenza sicurezza sulle strade a quella nei presidi sanitari, il passo è purtroppo breve.

 


Condividi