Incendio nella notte, paura a Capua





CAPUA. Notte agitata nella periferia di Capua dove si è registrato un incendio di vaste proporzioni. Ignoti hanno, infatti, appiccato il fuoco all’area dell’ex campo profughi di via Martiri di Nassirya. L’allarme è scattato poco prima di mezzanotte quando alcuni residenti della zona di Sant’Angelo in Formis hanno avvertito distintamente un odore acre provenire da quel sito, sgomberato nei mesi scorsi.

L'articolo continua




_______Guarda il Video _________

Le fiamme sono state localizzate proprio nell’area dell’ex Capys. L’intervento è stato reso difficile sia dal vento che dal fatto che in quel momento altri roghi erano stati appiccati in diverse zone della provincia (tanti mezzi erano impegnati sul fronte di Castel Morrone).

I residenti sono stati costretti per ore a tapparsi in casa per non respirare quell’odore nauseabondo, nonostante il gran caldo di questa notte. Si teme che nell’incendio, oltre a sterpaglie di vario genere, siano finiti bruciati anche rifiuti e scarti di vario genere, mettendo a rischio così la salute di chi vive a pochi passi dall’ex accampamento.

_______Guarda il Video _________
Condividi