Bimba ustionata, giallo all’ospedale




MARCIANISE. Polemica sui social in seguito alla pubblicazione da parte di un utente di una foto che ritrae una ferita della figlia piccola alla quale, stando al suo resoconto, sarebbe stata applicata una cattiva medicazione.

A scatenare il caso è stato uno dei genitori della bimba che nella giornata di ieri è stata accompagnata all’ospedale di Marcianise in seguito ad una ferita da ustione che è stata prontamente medicata dai camici bianchi della struttura di via Santella.




Una volta tornato a casa però alla bambina è stata tolta la medicazione: secondo quanto riferito la garza si era infatti “impastata nella pelle”, usando le parole stesse del genitore. A questo punto permangono i dubbi sulle (mancate?) precauzioni prese nella rimozione della medicazione che è stata tolta in un luogo non sterilizzato. Uno scenario che di fatto potrebbe escludere responsabilità dei medici, ai quali peraltro non è giunta alcuna segnalazione. La polemica, a quanto pare, resta confinata dunque nel modo dei social network.


Condividi