Beccata con la droga nella credenza: condanna per la Bernardo




SAN FELICE A CANCELLO, Condannata Anna Bernardo, la sorella del leoncino, di via Monticello Volpone.
La 42enne in Appello è stata ritenuta responsabile di spaccio di stupefacenti e ha avuto 10 mesi.

In primo grado le furono comminati un anno e sei mesi, quindi ha avuto lo sconto.
I fatti risalgono al 2009 quando i carabinieri della compagnia di Maddaloni e della stazione di San Felice l’arrestarono nel corso di un servizio di repressione del reato di spaccio.
Il blitz avvenne a casa e la droga fu trovata nei mobili della cucina.




ANNA BERNARDO

Lo scorso maggio sempre la Bernardo fu condannata a sette anni in appello nell’ambito dell’operazione White Mary, in un processo che coinvolse 13 imputati.


Condividi