Camorra a processo: svolta per Nuvoletta Jr




REGIONALE. Nella giornata di oggi si è tenuto il processo nei confronti della criminalità organizzata di Marano. Si tratta di un vero e proprio processo lampo giunto alla sua prima fase e che si è caratterizzato di condanne ed assoluzioni.

Per quanto concerne le condanne, spiccano senza dubbio quelle di Armando Lubrano condannato a 12 anni, 10 anni a Vincenzo Lubrano junior, 8 anni a Raffaele Lubrano junior, Anglo Di Maro condannato a 16 anni, 12 anni a Raffaele Orlando e 2 anni e 8 mesi a Salvatore Aiello. Gennaro Sarappo condannato a 10 anni, Mario Sarappo a 6 anni, Maria Rosaria Gagliano 2 anni e 8 mesi ed infine Angelo Orlando condannato a 18 anni e 14 anni per Salvatore Ruggiero.





Tra le assoluzioni si può rinvenire una di assoluta rilevanza, e cioè quella di Lorenzo Nuvoletta jr, nonchè nipote dello storico boss Lorenzo e figlio di Ciro. Tra gli altri scarcerati si notano Antonio Di Lanno, Gaetano Orlando, Raffaele Veccia, Luigi Baiano, Crescenzo Polverino, Ciro Di Lanno, Celeste Carbone e Salvatore Aiello.

 

 

 

 


Condividi