Documenti falsi, beccato a Casapesenna e arrestato




CASAPESENNA. I Carabinieri della Stazione di San Cipriano d’Aversa, in Casapesenna (Ce), in ottemperanza dell’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Bari, hanno tratto in arresto INTERRANTE Luigi, cl. 64, del luogo.





L’uomo deve scontare la pena di 8 mesi e 3 giorni di reclusione, in regime di detenzione domiciliare, per i reati di possesso e fabbricazione di documenti falsi. L’arrestato è stato sottoposto al regime di detenzione domiciliare presso il proprio domicilio.


Condividi