Vola da 3 metri, incidente choc




SAN CIPRIANO D’AVERSA. Panico ieri pomeriggio a San Cipriano d’Aversa. Una persona è finita volata giù da un’altezza di tre metri mentre stava effettuando degli interventi. Stando a quanto ricostruito, infatti, il ferito si era arrampicato su una scala per compiere un lavoro.





Ad un certo punto, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso però l’equilibrio. Ha messo un piede in fallo e non è riuscito a recuperare più la posizione. Il volo che ne è scaturito è stato drammatico. Il contuso è caduto da tre metri di altezza dopo un impatto fragoroso. Immediatamente sono scattati i soccorsi: l’incidente è avvenuto in pieno giorno in una traversa di via del Giglio e tra i primi ad aiutare il ferito sono state le persone presenti nei pressi di una pasticceria della zona.

Il ferito è stato caricato su un’ambulanza e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale dove è stato sottoposto a specifici esami per certificare l’entità delle contusioni riportate nella spaventosa caduta.


Condividi