Condizioni igieniche al limite: i pendolari si lamentano




SAN FELICE A CANCELLO. Situazione piuttosto difficile quella alla stazione di Cancello Scalo, dove diversi viaggiatori si lamentano per via della presenza di un extracomunitario, un marocchino sui 55 anni, diabetico e senza tetto.

L’uomo praticamente vive all’interno della stazione e crea disagio ai pendolari a causa delle condizioni igieniche difficili in cui versa, spesso si urina addosso.

Una situazione davvero difficile tanto che i vigili urbani stanno cercando di trovare una soluzione, ma non è facile trovargli una sistemazione per via delle sue condizioni di salute.
Alcuni centri di accoglienza hanno risposto picche alla richiesta dei caschi bianchi.

L’uomo spesso, nelle giornate più fredde si sente male e viene soccorso spesso da un’ambulanza chiamata sul posto.
Si tratta di un extracomunitario privo di documenti e senza permesso di soggiorno.







Condividi