La notte del Liceo Classico a Santa Maria Capua Vetere

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Si svolge oggi dalle 18 alle 24 la quarta edizione de “La notte nazionale del liceo classico” con eventi che impegneranno piazza Bovio e la splendida cornice del teatro Garibaldi. Tutto è stato organizzato alla perfezione dal dirigente scolastico del classico “Cneo Nevio”, Rosaria Bernabei, dai docenti e dagli studenti del liceo sammaritano dove generazioni di giovani hanno studiato e gettato le basi delle loro rispettive professioni.

Gli studenti, infatti, daranno vita ad una serie di manifestazioni ed eventi che di anno in anno vanno sempre più perfezionandosi e arricchendosi di nuove iniziative e quest’anno il tema scelto è “La notte degli uomini, degli eroi e degli dei”.


Si inizierà alle 18 con l’inno del Nevio in piazza Bovio e, quindi, nel teatro Garibaldi gli spettatori potranno viaggiare nel tempo attraverso le tentazioni di Ulisse, il dramma di Antigone, la gelosia di Saffo fino ad arrivare agli amori impossibili di un Pierrot, alle riflessioni “filosofiche” di un Gabbana, alle tentazioni di Michael Jackson e alle scoperte del ritmo circadiano (circa diem) dell’ultimo Nobel per la medicina.

Dopo i successi delle passate edizioni, anche quella del 2018, che si celebra in contemporanea in tutta Italia e nasce da una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, registrerà il “tutto esaurito” nel teatro sammaritano che sarà aperto a tutta la cittadinanza.

ANTONIO TAGLIACOZZI

Condividi