Caserta, Liberi e Uguali apre la campagna elettorale giovedì

Caserta. Giovedì 15 febbraio 2018, alle ore 17.00, presso l’Hotel Europa di Caserta sito in via Roma, si apre ufficialmente la campagna elettorale per la lista “Liberi e Uguali” che vede alla guida nazionale il presidente del Senato Pietro GrassoIntervengono i candidati Elisa Simoni e Giovanni Cerchia (collegio plurinominale Camera Caserta), Rosalba Scafuro (capolista Senato Caserta-Benevento-Avellino). Saranno presenti inoltre i candidati Mariana Funaro (plur. Camera Caserta), Mirco Sirignano (plur. Camera Caserta), Carlo Corvino (unin. Camera Aversa), Filomena Diodato (unin. Camera Caserta), Antonio  Patalano (unin. Camera Santa Maria Capua Vetere), Antonello Fabrocile (unin. Senato Caserta-Aversa); Maria Teresa Sasso (unin. Senato S.Maria C.V.-Benevento). Partecipano Salvatore Vozza (coord. reg. Articolo Uno MDP) e Tonino Scala (coord. reg. Sinistra italiana).


Dopo la conferenza stampa tenutasi lo scorso 2 febbraio, la campagna elettorale entra nel vivo puntando sui temi cari alla lista di sinistra: istruzione, lavoro e ambiente. L’attacco all’autonomia e alla qualità della scuola e dell’università pubblica ha indebolito l’istruzione pubblica quale luogo dove formare cittadini e cittadine con spiriti e menti libere, in grado di affrontare le sfide sociali e professionali del nuovo millennio. Il lungo ciclo della precarizzazione ha compresso i salari, ha accresciuto la disoccupazione, ha dequalificato una parte importante del nostro apparato produttivo e ha portato la precarietà nella vita quotidiana delle persone. La tutela dell’ambiente deve diventare il cardine e il principio ordinatore di una nuova politica economica, industriale e dell’innovazione. Una sanità pubblica moderna ed efficiente, un sistema delle pensioni rispettoso dei diritti e delle differenze, l’equità e la progressività del sistema fiscale, la lotta all’evasione, una giustizia celere, un sostegno reale all’innovazione tecnologica, la valorizzazione del patrimonio culturale, la tutela e la messa in sicurezza del territorio sono gli altri tasselli essenziali di un progetto di ricostruzione dello Stato democratico e della sua insostituibile funzione economico-sociale. Liberi e Uguali partecipa alle elezioni politiche con una proposta autonoma e alternativa ai partiti esistenti, con una lista che è il primo passo verso la costruzione di un nuovo soggetto politico comune delle forze progressiste, civiche e di sinistra nel nostro paese.

In serata, in Piazza Principe di Napoli a Marcianise (Accanto all’Ufficio Postale), si inaugura il Comitato Cittadino di “Liberi e Uguali” a sostegno dei candidati locali. Interverranno Elisa SimoniGianni CerchiaRosalba Scafuro, Filomena Diodato e Antonello Fabrocile.




Condividi