Follia in centro, sassata contro commerciante in auto

Marcianise. Continuano a fare il bello ed il cattivo tempo le baby gang attive sul territorio di Marcianise. Nel tardo pomeriggio di venerdì un commerciante ha rischiato grosso. La sua auto è stata oggetto di un lancio di sassi da parte di ignoti.

Stando alla prima ricostruzione l’uomo stava parcheggiando l’auto in un’area di sosta prima di raggiungere a piedi la piazza centrale. Prima di completare la manovra, però, il parabrezza della sua vettura è stato centrato da un sasso, scagliato a quanto pare da breve di distanza. L’uomo si è immediatamente fermato ma non è riuscito ad individuare i protagonisti del folle gesto.


Il parabrezza è andato completamente distrutto. L’episodio ha destato molto scalpore tra i frequentatori del centro storico, ormai costretti da tempo a convivere con le scorribande dei giovanissimi. Il limite della follia, come dimostrato anche dall’aggressione a una disabile avvenuta nelle scorse settimane, è stato ampiamente superato.




Condividi