FI, Lonardo e Sarro presentano gli obiettivi per la formazione del Governo

Caserta. Si è svolta stamattina la prima conferenza post elezioni di Forza Italia  per presentare i neo eletti  Sandra Lonardo (Senato) e Carlo Sarro (Camera) agli organi di stampa. Presenti, al circolo Nazionale di Caserta, anche tutti i compagni di partito, dalle figure di spicco a chi è rimasto a secco di vittorie pur non rinnegando l’entusiasmo per la campagna elettorale appena conclusasi. Tra questi anche l’ex sindaco di Caserta Pio Del Gaudio e la preside del liceo A. Manzoni, Adele Vairo.

“Il risultato dei 5 stelle a Caserta, non può ridimensionare il successo ottenuto da Forza Italia – ha dichiarato il Presidente della Provincia, Giorgio Magliocca -. Il Partito ha raddoppiato i voti delle scorse regionali, registrando il miglior dato del centrosud. A Santa Maria Capua Vetere, un cittadino su tre a votato il candidato Massimo Grimaldi, a dimostrazione dell’enorme fiducia in noi risposta. Stessa cosa ad Afragola, dove il centrosinistra raggiunge un misero 16%. FI è l’unica forza politica che può costruire un argine atto a contrastare l’ondata di populismo e qualunquismo incentivata dal M5S.”

“Terra di Lavoro ha bisogno di voci autorevoli nel parlamento e senato – ha aggiunto lo stesso Grimaldi, porgendo i migliori auguri ai due compagni di squadra -. Attualmente la creazione di un governo appare difficile, ma noi ci auguriamo che possa essere favorita la nostra coalizione, poichè il centrodestra rappresenta il 37% degli italiani. I giornali dicono che la disoccupazione diminuzione ma, il divario tra nord e sud e ancora enorme e bisognerà dare risposte nei prossimi mesi. Il nostro faro saranno ancora una volta i cittadini.”


Sarro e Lonardo, dopo aver raccolto le esortazioni ricevute, stilano la prima lista di obiettivi  da raggiungere nel più breve tempo possibile. “A livello regionale, le nostre priorità restano il diritto di abitazione per oltre un milione di cittadini, in attesa di assegnazione di case popolari, e la parità di trattamento rc auto per tutti i residenti della Campania, in allineamento con le altre tariffe nazionali – afferma Carlo Sarro -. Gli obiettivi territoriali, sono invece ancor più impellenti e si traducono in un’azione di rilancio delle attività produttive per le aziende carenti in risorse e strutture. Anche il nostro sostegno agli Enti locali, permetterà il risanamento dei bilanci e favorirà nuovi investimenti”.

“Sono felice per me, ma speravo in qualche eletto in più – conclude la Lonardo. – Questa campagna elettorale mi ha permesso di toccare con mano la rabbia della popolazione, la stessa rabbia che ha spinto molti cittadini a votare per il movimento 5 stelle. Uno tsunami che ha travolto il sud ma non il nord, togliendo voti solo al PD.”

E nei confronti del leader dei 5 stelle, Luigi Di Maio, la neo eletta lancia qualche critica: “Non capisco perché voglia governare quando ad aver vinto siamo stati noi. L’attesa per il reddito di cittadinanza è stata tradita, dimostrando che quel che è stato millantato in campagna elettorale può essere destinato solo a pochi. Se le promesse rilasciate dai 5s non dovessero essere mantenute, la rabbia potrebbe sfociare in altro. Dobbiamo analizzare tutto ed essere vicini agli elettori che sono stati lasciati soli”.

GUARDA IL VIDEO




Condividi