Paga il bus con banconota falsa: beccato dall’Arma

Caserta/Trentola. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in piazza Garibaldi di questo centro,  hanno proceduto all’arresto in flagranza dei reato per falsificazione di monete, spendita e introduzione nello stato, previo concerto, di monete falsificate, il cittadino senegalese Lo Moustapha, cl. 1977, residente a Trentola Ducenta.-

L’uomo è stato fermato dai militari dell’Arma subito dopo aver utilizzato una banconota falsa da euro 20,00 per pagare il biglietto di un autobus di linea.


La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire, sulla sua persona, ulteriori 9 banconote da euro 20,00 e 1 banconota da euro 50,00 tutte contraffatte.

Le banconote rinvenuto sono state sottoposte a sequestro.

Lo Moustapha è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.




Condividi