Tentò di accoltellare la madre: cambia la misura cautelare per la 21enne

Arienzo. Cambia il provvedimento per la 21enne di via Cappella, arrestata e condotta in carcere nella serata di sabato scorso mentre tentava di rifilare una coltellata alla madre.
Ieri mattina, la scarcerazione.


L’avvocato difensore è riuscito a  sostituire il provvedimento di arresto con il divieto di dimora nel comune di Arienzo.

Il provvedimento in misura cautelare è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari Orazio Rossi del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.
La ragazza è quindi libera ma non potrà venire a stare ad Arienzo.




Condividi