Superanolotto: vinti 28 mila euro

La dea bendata questa volta bacia Caivano. Perché a fare la quintina al superenalotto è stato un biglietto della lotteria acquistato presso il Caffè Toraldo in via Gramsci  La somma vinta è pari a 28mila euro, non poco.


A Napoli e dintorni quindi sfugge ancora la sestina. La sestina vincente in Italia, infatti, si è avuta solo ad inizio agosto dello scorso anno in provincia di Venezia, mentre è dal lontano 30 dicembre 2014 che il Jackpot dei sei numeri vincenti non viene vinto in Campania (allora a vincere 18 milioni di euro fu un uomo di Castellamare di Stabia).

Comunque cari lettori se volete sfidare la fortuna affrettatevi. La prossima estrazione vede in gioco una somma pari a 113,5 milioni di euro. Si tratta del premio più alto d’Europa e quinto nella storia del concorso.




Condividi