Blitz ai campetti, nei guai costruttore di Maddaloni

Maddaloni. Avevano eseguito lavori senza le regolari autorizzazioni in un noto club di Torre del Greco: i carabinieri denunciano quattro persone.

In particolare nel mirino del militari dell’Arma della locale stazione Capoluogo sono finiti l’amministratore e la titolare del club sportivo, rispettivamente di 72 e 69 anni, denunciati per abusivismo edilizio e deturpamento di bellezze naturali.


Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due avevano commissionato lavori abusivi per il livellamento di un’area all’interno del club, in parte demanio marittimo: si parla di circa 550 mq di terreno, posti sotto sequestro.

Denunciati anche i due titolari dell’impresa edile di Castellammare di Stabia che ha eseguito i lavori: sono un uomo di 47 anni di Maddaloni e un altro di 54 anni di Castellammare di Stabia.




Condividi