Bomba all’imprenditore Mauro: prima hanno sparato 7 colpi. Indagini…

Valle Caudina. Indagini in corso per l’attentato di questa notte a Paolisi, piccolo paese della Valle Caudina, ad un tiro di schioppo dal Casertano.

Nel mirino l’imprenditore Domenico Mauro, titolare della nota azienda Avicola Mauro.
Ignoti verso le 23 e 30 hanno prima sparato sette colpi di arma da fuoco contro la finestra della sua abitazione ubicata nel centro cittadino in Corso Vittorio Emanuele e poi hanno fatto esplodere un ordigno davanti il portone, causando gravi danni.
Un boato che è risuonato a centinaia di metri di distanza, molti stavano dormendo e sono stati letteralmente buttati giù dal letto.
sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montesarchio che hanno effettuato i rilievi del caso e raccolto la testimonianza del titolare dell’azienda avicola.


Al momento pare che Mauro abbia escluso che gli sia arrivata una richiesta estorsiva.
L’imprenditore, che è anche un esponente di Forza Italia, ha incassato la solidarietà delle istituzioni locali e del partito.
Si indaga a 360 gradi, anche con un occhio alla Valle di Suessola.
Si tratta di zone molte vicine tra loro, non è affatto esclusa una riorganizzazione delle fila di alcuni esponenti di spicco della zona. Inoltre le modalità dell’azione ricalcano non poco azioni già viste nella zona di San Felice a Cancello.




Condividi