Entrano ubriachi al bar, arrivano i carabinieri

Marcianise/San Nicola. Sono dovuti intervenire i carabinieri per scongiurare quella che rischiava di diventare una vera e propria aggressione. Momenti di tensione l’altra sera in un bar di viale Carlo III, dove un gruppo di persone, palesemente ubriache, ha fatto capolino all’interno di un locale sito al confine tra Marcianise e San Nicola.

Gli avventori hanno cominciato a molestare i clienti del bar. Il proprietario ha provato a riprenderli per difendere le altre persone che stavano in quel momento consumando all’interno del locale. I tre malintenzionati, però, non hanno voluto indietreggiare, anzi. Uno di loro ha cominciato anche a brandire una sedia ed altri oggetti presenti.


A quel punto il proprietario si è visto costretto a chiamare le forze dell’ordine. Sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri, ma all’arrivo della ‘gazzella’ gli aggressori si erano già dileguati. La vicenda ripropone la questione della sicurezza nella zona del Vialone, spesso teatro di risse e scontri violenti, alcuni dei quali anche gravi, come quello registrato la notte di Capodanno.




Condividi