Tari e beni del Comune, in settimana si torna in consiglio

Marcianise. Nelle prossime ore partiranno le lettere di convocazione da parte del presidente del consiglio comunale di Marcianise Antimo Rondello in vista della nuova seduta del civico consesso che dovrebbe tenersi nella giornata di giovedì. Sono ben ventisei i punti all’ordine del giorno che saranno presenti nella convocazione e emersi dopo la conferenza dei capigruppo di questa mattina.


Si tratta per gran parte di debiti fuori bilancio ma nella griglia degli argomenti c’è spazio anche l’approvazione delle tariffe Tari del 2018, preceduta ovviamente dall’ok al piano finanziario per la determinazione dei costi del servizio di gestione de rifiuti. Allo studio dell’assemblea anche il piano di valorizzazione ed alienazione de beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni pubbliche.

L’assemblea di giovedì segnerà l’esordio di Luciano Buonanno: è prevista infatti, come primo punto, la surroga del consigliere Angelo Carusone, dimessosi dieci giorni fa per motivi personali.




Condividi