Sassate contro residenti, Casale scopre le baby gang

Casal di Principe. Dopo un weekend di scorribande, anche Casal di Principe si interroga sui vandali, protagonisti di diverse azioni poco edificanti. L’ultimo episodio è avvenuto nella tarda serata di domenica quando un gruppo di sei adolescenti ha seminato il panico tra piazza Villa, via Firenze e corso Umberto.

I giovanissimi hanno preso a sassate anche i portoni di ingressi di alcune abitazioni, rischiando di colpire anche alcuni passanti. Non sono mancate le proteste da parte dei residenti che hanno chiesto al gruppo di vandali di lasciare la zona, ricevendo però risposte piuttosto negative.


Non è la prima volta che si registrano tali episodi nell’area compresa tra piazza Villa e le stradine che conducono al corso. Atti di vandalismo senza senso, bestemmie, schiamazzi: i giovanissimi trasformano così il centro cittadino in una zona franca dove sfogare i propri istinti. E spesso si tratta di ragazzi che non hanno ancora compiuto nemmeno tredici anni.

 

 

 




Condividi