Trovati materiali e rifiuti pericolosi in un capannone abbandonato

Cancello ed Arnone. E’ stata scoperta una mini-discarica di materiale inquinante durante un vedettaggio ambientale, effettuato dai volontari D.E.A, in un capannone industriale abbandonato accessibile a chiunque, avente una superficie di circa 1000 mq e localizzato nel territorio di Cancello ed Arnone.


Gli operanti durante il sopralluogo hanno constato immediatamente la gravità e l’entità del fenomeno,accertando che soggetti di origine ignota avevano illecitamente smaltito cumuli di materiali sia pericolosi che non ,creando un serio danno all’ambiente e conseguente pericolo per la salute pubblica. Tra i materiali ivi presenti non mancavano cumuli di lastre ondulate in verosimile amianto non preservato, rotte e sparse su gran parte del perimetro interno ed esterno, oltre a  materiali plastici,residui di materiali combusti,materiali lignei,inerti di demolizioni, materassi, carcasse di frigoriferi, e altri materiali non meglio identificati.

VEDI GALLERY




Condividi