Truffe anziani, arrestata coppia: spariti 30mila euro

Orta di Atella. Erano una coppia nella vita e nel “lavoro”, assieme facevano truffe agli anziani in diverse città d’Italia e sono stati arrestati dai carabinieri per quattro episodi avvenuti a Milano tra fine luglio e fine settembre.

Giuseppe Ballerino, 22enne con precedenti, e Stefania L., coetanea incensurata, sono stati bloccati dai militari del Comando provinciale al termine di un’indagine che si è concentrata su quattro truffe fruttate oltre 30 mila euro.


Gli investigatori sono arrivati a Ballerino analizzando le immagini delle telecamere che lo avevano filmato durante la consegna dei contanti da parte di un’anziana vittima tenuta al telefono per oltre un’ora e mezza.

Hanno dato un nome al ragazzo perché hanno scoperto che era stato arrestato 15 giorni prima a Torino per lo stesso reato e subito rimesso in libertà. Grazie all’incrocio delle utenze telefoniche utilizzate durante le truffe, hanno individuato la coppia che, nel frattempo, si era separata: lei è stata catturata ad Albuzzano (Pavia), lui ad Orta di Atella.




Condividi