Scomparso durante le Feste, addio a Perella

MADDALONI/SAN MARCO EVANGELISTA. Dopo due mesi di ansia, le speranze si sono trasformate in pianto a ridotto. E’ arrivata infatti anche nella città calatina la notizia della morte di Giuseppe Perella, 57 anni, originario di Maddaloni, ma trasferitosi da tempo in Romagna. Di lui si erano perse le tracce da 4 giorni dopo le vacanze di Natale trascorse in famiglia a San Marco Evangelista.

Perella, del cui caso si era interessata anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”, è stato trovato privo di vita in Spagna secondo quanto riferito da “maddaloninews”. Oggi nella chiesa dell’Annunziata a Maddaloni ci sarà una messa solenne per ricordarlo.


Perella, cresciuto a Maddaloni, viveva da solo a Gemmano (Rimini), dove nei mesi estivi lavora come responsabile di un camping di Riccione (Rimini). Dopo aver trascorso le vacanze di Natale a San Marco Evangelista, in casa della sorella, la mattina dell’8 gennaio è stato accompagnato alla stazione dal cognato per fare rientro a casa. Aveva acquistato un biglietto per il treno Frecciargento delle 9:15 diretto a Foggia e lì doveva prendere l’Intercity delle 11:18 diretto a Riccione: l’arrivo era previsto per le 16:14. Intorno alle 17 ha chiamato la sorella per avvisarla che era arrivato a destinazione. Da allora nessuno ha più avuto sue notizie.

Martedì 9 gennaio, non si presentò a un incontro con i suoi datori di lavoro e a quel punto scattò l’allarme.




Condividi