Colpo al supermarket, quantificato il bottino. Staccate le telecamere

Acerra. Ammonta a circa 8mila euro la stima dei danni riportati nel raid di questa notte ai danni dell’Antica Salumeria del Duomo. Oltre ai salumi e formaggi, infatti, i malviventi hanno portato via anche del denaro dal registratore di cassa. Ad aumentare l’ammanco per il supermarket dei Buonaiuto sono i danni ai locali: i banditi hanno distrutto le serrande e rotto i cavi dell’impianto di videosorveglianza del locale. Un dettaglio che conferma l’ipotesi che ad agire siano stati ladri molto esperti.

Gli agenti del commissariato di Acerra sono riusciti comunque ad acquisire le immagini dei malviventi grazie alle telecamere installate presso un’altra attività della zona di via Duomo.

Il primo lancio di Edizione Caserta

Acerra. Colpo grosso nella notte ad una storica attività commerciale di Acerra. Nella notte una gang formata da almeno sette elementi ha svaligiato l’Antica Salumeria del Duomo, il negozio della famiglia Buonaiuto che sorge a due passi dalla Cattedrale.

I malviventi sono riusciti a intrufolarsi all’interno dell’attività commerciale ed a fare razzia di generi alimentari. In particolare i banditi, dopo aver forzato la porta di ingresso del locale, hanno portato via – come confermato dai proprietari – prosciutti di Parma e San Daniele Baldni, prosciutti di San Daniele Villani e Galloni; Prosciutti dissossati Attolini; forme di Parmigiano Reggiano e Grana già divise; provoloni Recco. Un bottino che supera il migliaio di euro in attesa di completare la stima dei danni.


Sul raid indagano gli agenti del commissariato di Acerra che questa mattina sono giunti sul posto dopo l’allarme lanciato dai proprietari che, alla riapertura del negozio, hanno fatto l’amara scoperta. I poliziotti hanno effettuato i rilievi per oltre un’ora ed hanno acquisito anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Su facebook i titolari del negozio, commercianti da diverse generazioni, hanno rivolto un appello ai colleghi: “La Famiglia Buonaiuto non ha mai accettato, in tutti questi anni, di comprare prodotti rubati a chi come noi sacrifica intere giornate, Pasqua e Natale, per vivere. I ladri comunque hanno le ore contate, la Polizia ha prelevato i nastri delle telecamere dove si vedono chiaramente i volti di alcuni di loro.”

LE FOTO DEI RILIEVI IN VIA DUOMO

Bandito immortalato dalle telecamere di sorveglianza



Condividi