La polizia celebra la sua fondazione: ecco i premiati

Caserta. La Polizia di Stato celebra oggi il 166° Anniversario dalla Fondazione.

A Roma, alla presenza del Ministro dell’Interno Marco Minniti, del Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli e delle più alte cariche istituzionali, per il secondo anno consecutivo l’incantevole “Terrazza del Pincio” ha ospitato l’evento che si svolge il 10 aprile, data di pubblicazione in G.U. della Legge n. 121 del 1981 che ha delineato l’organizzazione ed i compiti della Polizia di Stato.

L’intento è quello di condividere le celebrazioni con i cittadini, ai quali è rivolto l’operato quotidiano delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, guidati dal claim #Essercisempre.

Durante la cerimonia sono state consegnate le onorificenze e le ricompense ai poliziotti caduti in servizio, a quelli che hanno portato a termine importanti attività operative, nonché agli sportivi olimpici e paralimpici del Gruppo Fiamme Oro che hanno conseguito importanti risultati sportivi nel corso dell’anno.

Presente una rappresentanza di Funzionari della Questura di Roma, con indosso, sugli abiti civili, la sciarpa tricolore, simbolo della esclusiva missione del Funzionario di Pubblica Sicurezza, chiamato a garantire la salvaguardia delle Istituzioni democratiche e il sereno e ordinato svolgimento della convivenza civile per l’esercizio delle libertà costituzionali e dei diritti dei cittadini, ed una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato che quest’anno festeggia i cinquant’anni dalla sua costituzione.

Il Presidente della Repubblica ha concesso, quest’anno, la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato per l’operato della Polizia Scientifica, che con costante impegno ed altissima professionalità, assicurando standard di sicurezza sempre più efficienti a tutela dei principi di libertà che ispirano la nostra democrazia, ha svolto i servizi tecnico-scientifici legati alla tutela dell’ordine pubblico e al contrasto della minaccia terroristica, nonché, le attività specifiche connesse al fenomeno migratorio e all’effettuazione dei sopralluoghi per la ricerca di prove, per l’individuazione dei colpevoli e per il contrasto al crimine.

Come di consueto, al Quirinale, alle ore 16.00, si terrà il suggestivo cambio della guardia con lo squadrone a cavallo in uniforme storico-risorgimentale e la Banda della Polizia di Stato, che eseguirà un concerto con alcuni dei brani più significativi del repertorio istituzionale.


A Caserta l’evento ha avuto inizio, come di consueto, con la deposizione in Questura di una corona d’alloro presso la lapide commemorativa delle donne e degli uomini appartenenti alla Polizia di Stato caduti nell’adempimento del Dovere.

A seguire il Teatro Comunale “Costantino Parravano” ha ospitato la cerimonia di consegna dei riconoscimenti per meriti di servizio, preceduta dalla lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica, del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza.

Il Questore di Caserta Antonio Borrelli ha formulato un caloroso e sentito ringraziamento a tutte le donne e gli uomini della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno in servizio in Questura e presso tutti gli Uffici della Polizia di Stato della provincia di Caserta.

In un discorso appassionato, il Questore ha rivolto un messaggio di riconoscenza al Sig. Prefetto di Caserta e ai vertici delle Istituzioni del territorio, evidenziando allo stesso tempo il ruolo primario della costante cooperazione con la Magistratura e le altre Forze di Polizia.

In occasione della cerimonia sono stati conferiti i seguenti riconoscimenti:

 

MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR CIVILE

  • Assistente Capo CARANGIO Pierpaolo

 

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO

  • Vice Sovrintendente VALENTINO Antonio

 

ENCOMIO SOLENNE

  • Vice Commissario LIPPIELLO Domenico
  • Vice Commissario DI LAURO Felice
  • Sostituto Commissario MUSCO Pasquale
  • Vice Ispettore RADESCA Pasquale
  • Sovrintendente Capo CAMMARANO Franco
  • Sovrintendente Capo PERRI Rocco Antonio
  • Sovrintendente DI NISIO Costantino
  • Sovrintendente DI PONIO Massimo
  • Sovrintendente MINGIONE Ersilia
  • Assistente Capo Coordinatore SANTANGELO Domenico
  • Assistente Capo RICCIO Francesco
  • Assistente Capo ROTUNNO Fabio
  • Assistente PALMIERI Mario
  • Assistente RIZZO Vincenzo

Oltre ai riconoscimenti conferiti nel corso della cerimonia, la Polizia di Stato premierà le sue donne e i suoi uomini nel corso di una ulteriore manifestazione, che si svolgerà in Aversa martedì 17 aprile, voluta dal Questore della Provincia di Caserta Antonio Borrelli per proseguire la celebrazione del 166° Anniversario dalla Fondazione anche in provincia.

LE FOTO




Condividi