Scarcerato il 17enne che ha accoltellato la prof: già fissato il processo

Acerra/Santa Maria a Vico. E’ stato scarcerato ed è in attesa di processo R.S., il 17enne di Acerra che due mesi accoltellò la professoressa Franca Di Blasio all’istituto Majorana-Bachelet. L’edizione odierna de “Il Mattino” riferisce anche di una lettera scritta dal ragazzo e inviata alla sua insegnante nella quale si dichiara dispiaciuto per il gesto, che ovviamente non rifarebbe e di aver molto riflettuto.

Il giovane, figlio di un commerciante e proveniente da una famiglia stimata in città, ha ottenuto la revoca del carcere e l’affidamento a una comunità per minori. A maggio comincerà il processo davanti al tribunale dei minori di Napoli: il 17enne sceglierà il rito abbreviato (ottenendo quindi una riduzione di un terzo della condanna) e considerando che il reato a suo carico è di lesioni aggravate alla fine potrebbe ottenere anche una sentenza mite, dovendo riconoscere il giudice sia la minore età che il pentimento mostrato dopo l’aggressione.
Prima della decisione del tribunale per lui è arrivata già una settimana dopo l’aggressione quella del consiglio di istituto che ha disposto nei suoi confronti l’allontanamento dalla comunità scolastica con esclusione dallo scrutinio finale.



Condividi