Banditi svaligiano gioielleria, titolare li guarda in diretta video

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Furto con scasso nella notte ai danni della gioielleria “Podovano” sita al corso Garibaldi nelle adiacenze della chiesa degli Angeli Custodi. Il bottino, ancora in corso di quantificazione, ammonterebbe a diverse migliaia di euro con orologi e preziosi trafugati con ingenti danni alla struttura del negozio. Ma la cosa più allucinante è che il proprietario ha visto in diretta ciò che stava accadendo al suoi negozio, ma all’arrivo dei Carabinieri i malviventi già si erano dileguati.

Verso le due di notte, è scattato l’allarme sul telefonino del proprietario che era in collegamento con le telecamere installate nella gioielleria ed al suo esterno. Chiaramente ha visto quattro persone incappucciate armate con arnesi atto allo scasso che si stavano accanendo contro la saracinesca. Dopo averla scardinata si sono introdotti nel locale ed hanno fatto man bassa di tutto quello che potevano portare via allontanandosi subito dopo su di un’auto parcheggiata vicino alla Chiesa.


Il titolare ha subito allertato i carabinieri che proprio in quel momento erano impegnati in un posto di blocco all’altezza di piazza san Francesco poco distante dal punto in cui si stava verificando il colpo. Giunti sul posto, però dei malviventi nessuna traccia.

In questi ultimi giorni si è registrata in città una recrudescenza di furti e colpi ai danni di esercizi commerciali del centro storico il che lascerebbe supporre che in zona opera una banda ben organizzata che opera con l’ausilio di qualche palo del posto che indica i bersagli e le modalità per mettere a segno i colpi.

ANTONIO TAGLIACOZZI




Condividi