Elezioni, il Movimento Uniti per Maddaloni incontra De Filippo

Maddaloni (Nota stampa). Una delegazione del Movimento Uniti per Maddaloni ha incontrato il candidato sindaco Andrea De Filippo per verificare la possibilità di un percorso condiviso in vista dell’appuntamento elettorale del 10 giugno prossimo.

Si è convenuto sulla necessità di dare un governo forte ed autorevole alla città di Maddaloni, che versa da anni in una condizione di abbandono, aggravata da un lungo periodo di gestione commissariale. Tale necessità risulta ancor più impellente in considerazione del fatto che Maddaloni sconta da tempo una assenza di rappresentatività che ha impedito di ottenere  risposte esaurienti alle necessità del territorio.

Nel corso dell’incontro si sono affrontati alcuni tra i temi più urgenti quale quello del rilancio di una politica sanitaria che valorizzi il ruolo e le funzioni del locale ospedale e ricollochi nella città servizi di assistenza e prevenzione migrati altrove nel corso del tempo.

Si è sottolineata, inoltre, la necessità di dar luogo finalmente ad un efficiente ufficio unico delle entrate, che realizzi una maggiore equità fiscale locale, aggredendo le fasce di evasione ed elusione e premiando la parte prevalente dei cittadini virtuosi.


Si è altresì condivisa l’esigenza di una attività amministrativa improntata a criteri di oculato controllo della gestione, tale da consentire iniziative tese ad incentivare attività di coinvolgimento dei cittadini attraverso il servizio civico e la valorizzazione dei lavori di pubblica utilità. Particolare rilievo è stato dedicato alla necessità di una politica cimiteriale che restituisca decoro al sentimento diffuso di culto per i defunti assai sentito dalla cittadinanza. Parimenti, si è addivenuti sulla comune idea di rivitalizzare il centro storico attraverso una opportuna politica di pedonalizzazione delle arterie principali e una valorizzazione delle attività sociali, culturali e ricreative presenti sul territorio e capaci di contribuire ad una migliore fruizione delle stesse e delle rilevanti risorse storico-architettoniche e culturali.

Al termine di un approfondito confronto, il Movimento Uniti per Maddaloni ha deciso di aderire alla coalizione che sostiene la candidatura di Andrea De Filippo a sindaco di Maddaloni, nell’esclusivo interesse della città e senza alcun vincolo che non sia il buon governo e l’utilizzo delle migliori energie della città.

 




Condividi